Coaching

(Testo lingua originale: Inglese)

Che cos'è il coaching?

Coaching può essere definito in molti modi, spesso i tempi tra le spiegazioni troppo complicate che possono essere un dispositivo di marketing per cercare di mostrare come una conoscenza quasi esoterica, che è solo nelle mani di persone con poteri speciali e conoscenze. Tuttavia, al termine della giornata, l'esperienza di coaching è stato parte della vita delle persone in tutta la storia.

Il coaching è una questione di fiducia, comunicazione e di parlare e ascoltare senza giudizio e con una mente aperta e cuore.

Questo tipo di conversazione a volte può avvenire tra la gente comune, che capita di avere un buon senso comune e un buon cuore aperto, anche se non sarebbe mai venuto loro in mente di chiamare quella conversazione “di coaching”.

Può anche accadere che, anche sotto la guida di un allenatore professionista, non vi è reale di coaching, perché certificati e diplomi non sono una garanzia che le caratteristiche umane che lo rendono un grande allenatore, stanno per essere presente all'interno del titolare diploma.

Ho sentito dire che il coaching è quello che i dirigenti aziendali ottengono perché sarebbero imbarazzati per cercare sessioni di terapia, come se essere in terapia vorrebbe dire che c'è qualcosa di sbagliato con te. Credo che ci potrebbe essere qualcosa di vero in questa idea, perché lo spettro di ciò che le persone occupano in sessioni di coaching è così ampia, che spesso i tempi di coaching, consulenza e terapia di sovrapposizione. Credo di sapere di questo, perché io faccio il tre di loro ed essi sono al parenti molto meno stretti.

A mio parere queste distinzioni non contano più di tanto. Alla fine della giornata, ciò che conta per me è se siamo in grado di fornire un servizio che è richiesto, e che aggiunge valore nella vita del nostro cliente.

Il coaching è fondamentalmente una funzione naturale dell'anima umana che tutti noi abbiamo, anche se non lo conosciamo, anche se non lo usiamo.

Che una buona formazione di coaching non è quello di aiutare l'allievo ad attingere a quella capacità naturale di essere lì in un modo speciale; presentare per qualcun altro in modo pertinente che fa la differenza perché supporta il cambiamento, trasformazione e crescita personale. Una buona formazione di coaching è di sviluppare qualcosa che è già parte della nostra anima.

Per questo utile ed efficace supporto tecnico siamo in grado di utilizzare una varietà di metodi di, tecniche, passi, cornici teoriche, ecc, Nessuno di loro è assolutamente unico, e non uno di loro nel indispensabili. Essi sono solo strumenti che, se gestito bene, fornirà buoni risultati. Questo è il motivo, più spesso di quanto non, i metodi e le tecniche renderanno meno di una differenza rispetto alla esperienza di vita, l'apertura del cuore e la capacità di ascolto del coach.

Il coaching è essenzialmente di dire la verità (per il quale il cliente ha bisogno di imparare prima ad ascoltare il proprio cuore) e di reale ascolto (per il quale l'ego del coach deve quasi scomparire) e circa il rapporto umano, per cui una buona capacità di navigare il mistero dell'anima umana è molto utile.

Un grande allenatore non è grande per quello che lui o lei può dire per impressionare i loro clienti, ma molto di più per quello che sono in grado di ascoltare per capire il loro cliente. E per ascoltare e capire il cliente, Spesso hanno bisogno per essere in grado di sentire ciò che la ragione non è in grado di descrivere. Ma come impariamo a sentire…?

Non è una domanda facile, ed è per questo che le competenze di coaching possono essere apprese in molti modi diversi, piuttosto che solo attraverso la formazione di coaching, non importa quanto costoso.

E sì che siamo spesso portano a ritenere che la funzione di coaching è il dono che possiamo ottenere soltanto attraverso la nostra associazione a qualche coaching guru di fama più o meno. Ma io non la penso così.

L'alluvione di sistemi di coaching, scuole e guru di coaching ha ottenuto fino ad ora ed è così colpita dalla frenesia di marketing e la concorrenza che a volte, Descrivo quello che ci serve come anti-Coaching per esprimere il bisogno di tornare alle basi e lontano da eccessivo e ingannevole raffinatezza.

La situazione di coaching può svolgersi in un contesto più semplice e anche umile. Può essere che il migliore di coaching che si potrà mai avere nella vostra vita verrà da un tuo amico, un partner o tua nonna. Tutto è possibile e non ci sono regole qui.

So che questo può sembrare inverosimile, ma come un dato di fatto so che possiamo anche ottenere “di coaching” dalle forze della natura, quando impariamo a capire il loro linguaggio particolare. Coloro che scalare le montagne non perché avrebbe bisogno di “conquista” di loro, ma a causa del loro amore per la montagna a conoscenza di questo. Allo stesso modo, coloro che navigare l'oceano per l'amore per il mare sa troppo circa la compagnia del mare e il suo linguaggio segreto.

Sì, si potrebbe ottenere coaching da tutti i tipi di persone diverse, se ce l'hanno in loro e in tutti i tipi di contesti diversi e che è tutto ok. Ma ciò che è importante è che si ottiene il coaching che è giusto per voi, nel contesto che è giusto per voi e nel momento giusto.

Qui potete dare un'occhiata a due diversi servizi di coaching che io fornisco:

(basta cliccare in quella che potrebbe essere necessario):

Coaching per te

e

Coaching e Formazione per la corrente
o allenatori futuri

*Questi servizi possono essere forniti in inglese o spagnolo